Tel: 0332 284590 • E-mail: info@studioturconi.com 

Consulenza Aziendale e del Lavoro

Proroga fattura Elettronica carburante

Circolare n. 07 del 29/06/2018 - Slitta al 1 gennaio 2019 la fatturazione elettronica per la cessione di gasolio e benzina per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione la cui entrata in vigore era stata prevista dalla legge di bilancio (L. 205/2017) per il 1 luglio 2018.

Rimane invece confermata che la detraibilità dei costi e dell’iva, totale o parziale, potrà essere effettuata solo ed esclusivamente se il pagamento del carburante verrà effettuata con mezzi tracciabili (bancomat, carte credito ecc.) mentre non sarà detraibile se il pagamento verrà effettuato per contanti.

La documentazione del costo sostenuto per l’acquisto del carburante per la registrazione sui libri contabili, fino all’entrata in vigore della fatturazione elettronica (1.1.2019) potrà avvenire nel seguente modo:

  • scheda carburante mensile alla quale allegare le ricevute del pagamento a mezzo bancomat o carta credito (scelta consigliata)
  • conservazione dei pagamenti effettuati a mezzo bancomat o carta

Raccomandiamo di attenersi ad una delle due modalità, precisando che la scelta deve essere univoca (non è possibile fare parte con scheda carburante e parte solo con ricevute bancomat o carta credito) e mettere lo studio in condizione di poter gestire in modo corretto la detraibilità del costo (per questo motivo consigliamo la scheda carburante sulla quale sono riportati anche i dati dell’automezzo di riferimento).

A disposizione per ulteriori chiarimenti.

 

Cordiali saluti.

G. Turconi

G.T. Service S.A.S. di G. Turconi & C. Società tra professionisti • Via Grandi, 10 - Varese • P.IVA 02795210125

Tel. 0332 284590 • Fax 0332 283370 • E-mail: info@studioturconi.com