Tel: 0332 284590 • E-mail: info@studioturconi.com 

Consulenza Aziendale e del Lavoro

Stop al pagamento in contanti degli stipendi

Circolare n. 04/LAV. del 01/06/18 - L’art. 1, comma 910-914 della legge 205/2017, prevede che a decorrere dal 1 luglio 2018 il pagamento degli stipendi a dipendenti e collaboratori dovrà essere fatto obbligatoriamente tramite mezzi di pagamento tracciabili.

Da tale data ogni pagamento effettuato in contanti potrà essere sanzionato dagli organi ispettivi con una sanzione da € 1.000 a € 5.000.

I mezzi di pagamento da utilizzare sono:

  • bonifico sul conto identificato dal codice Iban indicato dal lavoratore
  • strumenti di pagamento elettronico
  • emissione di un assegno consegnato direttamente al lavoratore o, in caso di impedimento, ad un suo delegato

Dal tenore della norma sembrerebbero rimasti esclusi dal divieto i compensi derivanti da tirocini e rapporti autonomi di natura occasionale e sarebbe auspicabile un chiarimento ministeriale, così come sulla possibilità di continuare a corrispondere in contanti eventuali anticipi di cassa, per sostenere ad esempio le spese inerenti l’attività lavorativa.

Rientrano tra i rapporti oggetto dello stop al contante anche quelli originati da contratti di collaborazione coordinata e continuativa quali ad esempio i compensi agli amministratori.

 

Cordiali saluti.

G. Turconi

G.T. Service S.A.S. di G. Turconi & C. Società tra professionisti • Via Grandi, 10 - Varese • P.IVA 02795210125

Tel. 0332 284590 • Fax 0332 283370 • E-mail: info@studioturconi.com